Progetti

 

Progetto Fitoche

 

 

 

 

Misura: 16

Tipo d’intervento: 16.1.1 Costituzione e gestione dei gruppi operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità in agricoltura - Innovation Brokering
Descrizione operazione: FITOCHE – Conduzione dei prati-pascoli e produzione di foraggi in aree montane. Trasferimento di aroma e sapori ai prodotti lattiero-caseari. Adozione di un disciplinare di qualità e promozione dello stesso.

Finalità: Il progetto ha come obiettivo la definizione di un “disciplinare di produzione” per la produzione del latte crudo di montagna basato sulla garanzia di conservazione dei prati e dei pascoli, con l’auspicio di creare un marchio “ qualità verificata” della Regione Veneto.

L’adozione del disciplinare dovrebbe permettere di migliorare la qualità dei foraggi presenti nei prati e/o pascoli nel rispetto della biodiversità locale, caratterizzare dal punto di vista tecnologico, nutrizionale e sensoriale il latte prodotto in montagna e i suoi derivati caseari ed infine valorizzare il paesaggio montano.

Il progetto intende partendo da uno studio di fattibilità monitorando lo stato attuale dei luoghi, valutando lo stato dei prati e pascoli da un punto di vista floristico, analizzando inoltre lo stato di erosione e la presenza di malerbe. Si andrà a determinare la capacità pascoliva ottimale per le diverse categorie di animali al pascolo, analizzando quali sono le migliori pratiche agronomiche che garantiscano il mantenimento della biodiversità. Il progetto intende definire un disciplinare di produzione per qualificare il latte come “latte di montagna” grazie alle produzioni foraggere locali e alla gestione del territorio. Cercando di individuare e risolvere i punti critici nella gestione e ottimizzando i costi per l’azienda sia impliciti che espliciti.

Il progetto è coordinato dal Caseificio Pennar Asiago S.C.A (Asiago-VI), dalla Latteria di Livinallongo Soc. Coop. Agricola, dal Centro caseario ed agrituristico dell’Altopiano Tambre-Spert-Cansiglio, dall’Agricansiglio società agricola cooperativa delle Prealpi trevigiane e del Cansiglio e da Ca’ verde Bio soc. coop. Agricola.

Risultati ottenuti: -

Importo finanziato: € 49.155,35 totale


Iniziativa finanziata dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020

Organismo responsabile dell’informazione: Caseificio Pennar Asiago S.C.A.

Autorità di gestione: Regione del Veneto – Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste

 

 

 

L'incontro conclusivo del progetto FITOCHE sarà martedì 20 Marzo 2018 alle ore 10.30. Per saperne di più scarica qui l'allegato.

 

 

 

Progetto POR

 


 

 

Progetto Innovawheyfood - Por 1.1.4

SVILUPPO DI PRODOTTI LATTIERO-CASEARI FUNZIONALI UTILIZZANDO LE COMPONENTI DEL SIERO

Descrizione operazione:

La proposta progettuale contribuisce alla innovazione nel settore lattiero-caseario ed ad un sensibile miglioramento della sostenibilità del settore lattiero-caseario. In particolare il progetto ha l'obiettivo di ideare e produrre nuovi prodotti lattiero-caseari, ad oggi non prodotti da strutture lattiero-casearie del Veneto che sfruttino le componenti funzionali del siero, inoltre il progetto utilizzerà delle tecnologie innovative quali la spettroscopia nel medio infrarosso (MIRS) per l'analisi routinaria del siero inserendo questa innovazione direttamente nelle strutture di caseificazione. Quest'ultima innovazione permetterà una migliore efficienza di utilizzo del siero. Infine, il progetto si propone di migliorare la sostenibilità della filiera lattiero-casearia attraverso l'utilizzo in maniera efficiente delle componenti del siero ad oggi in molte strutture di caseificazione trattato come rifiuto industriale; l'utilizzo al meglio di questo "scarto della lavorazione" garantirà un indubbio beneficio dei territori e più in generale del settore stesso.Il progetto sarà strutturato in 2 WP ben distinti in coerenza con l'ambito progettuale indicato e con gli obiettivi specifici previsti dal bando. Il Primo WP, mediante la caratterizzazione attraverso metodologie innovative delle componenti funzionali del siero permetterà di svolgere delle indagini mirate ad acquisire nuove conoscenze e capacità da utilizzare per sviluppare nuovi prodotti e processi. Il secondo WP mediante l'acquisizione, la combinazione e l'utilizzo delle conoscenze consisterà nell'ideazione e messa a punto di prodotti lattiero-caseari arricchiti di componenti funzionali del siero.

Finalità:

Gli obiettivi finali del progetto saranno:

  • Caratterizzazione delle componenti funzionali del siero e implementazione di metodologie innovative per il monitoraggio delle stesse
  • Sviluppo di prodotti lattiero-caseari innovativi arricchiti delle componenti funzionali del siero
  • Implementazione di metodologie molecolari innovative (metagenomica) per la caratterizzazione microbiologica latte e dei suoi derivati
  • Sviluppo di una metodologia di caseificazione per l’ottenimento di siero senza lisozima


Risultati attesi:

  • Mappatura della qualità funzionale del siero nei caseifici coinvolti e la variazione stagionale
  • Modelli MIRS per la rapida ed a basso costo analisi delle componenti funzionali in caseificio
  • Protocollo per l’applicazione delle tecniche metagenomiche in ambito caseario
  • Nuovi prodotti lattiero-caseari di elevata qualità organolettica e a valenza salutistico nutrizionale

SOGGETTI PARTECIPANTI: Latteria di Soligo, Agricansiglio, Latteria Sant’Andrea, Università di Padova (Dip.to DAFNAE)


SPESA COMPLESSIVA PREVISTA: € 499.000


CONTRIBUTO COMPLESSIVO PREVISTO: € 249.500
 

 

 

 

 

Share this page

Agricansiglio - Soc. Agr. Coop. delle Prealpi Trevigiane e del Cansiglio - P.I. 02347750263
2009 - 2018 StranoWeb.com™